I materiali utilizzati nella produzione da Levius sono rigorosamente italiani, scelti con attenzione per durare nel tempo e garantire la comodità nella calzata.
Le suole sono spesso in EVA e con rialzo interno, mentre i pellami di bovino vengono conciati al vegetale e cerati per essere resistenti ed impermeabili.

La produzione è affidata ad un calzaturificio nell’entroterra veneziano che inizia la sua storia negli anni ’60 come una piccola azienda famigliare.

Le mani dei nostri abili artigiani seguono l’intero processo con passione e mettendo a frutto la loro grande esperienza calzaturiera. Qui è dove vengono ideati i modelli, tagliati i pellami, cucite le tomaia e assemblate le suole.

PELLE NAPPATA
E’ un pellame morbido di bovino con un rivestimento di film naturale.
Le concerie da cui acquistiamo questi tipi di pellami sono situate in Veneto.

PELLE CONCIATA AL VEGETALE
Per lo più provenienti dalle concerie del centro Italia si distinguono per l’utilizzo di materiali di concia di origine naturale/vegetale.
Possono avere finiture cerate o ingrassate, particolarmente morbide e dalle tonalità calde con notevoli proprietà impermeabili.

PELLE SCAMOSCIATA
La pelle scamosciata di consistente spessore che usiamo ha un antico metodo di impermeabilizzazione ottenuto mediante la spalmatura di grassi o cere dopo la tintura.

EVA
Questo materiale espanso che spesso usiamo per le suole ed i plantari dei nostri modelli è di gran lunga più leggero rispetto alle tradizionali gomme comunemente usate e conserva comunque caratteristiche di abrasione limitata.

Leggerezza, resistenza all’abrasione, proprietà antistatiche e impermeabilità oltre alla flessibilità e alla morbidezza rendono le nostre calzature particolarmente comode.

LYCRA
La Lycra è il materiale che accoppiato al nylon mash nella parte del tallone ci contraddistingue, oltre ad avere una funzione di morbido cuscinetto per la protezione del tallone è diventato il nostro elemento di distinzione, una sorta di dettaglio/logo.